Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Manifesto’ Category

Read Full Post »

Le pagelle 2009

Le pagelle 2009

fonte: flickr

L’ho promesso, ed eccomi qui a parlare di Festival del Fundraising 2009 a pochi giorni dalla chiusura.
Visto però che in tanti (Ioana, Francesco Q, Paolo, Virginia, Alberto, Francesco S., Emma, Natascia, Raffaele e naturalmente Valerio) lo hanno già fatto indicando in pratica tutto quello che avrei voluto dire ho pensato di fare un rapido sunto di tutto quello che ritengo essere interessante ribadire utilizzando la formula, cara a Ziliani e nota a tutti gli amanti di calcio, delle Pagelle! 🙂

E allora cominciamo: (altro…)

Read Full Post »


…e se lo dice anche Peters 😉

Ed eccoci qui, tornati da tre giorni spettacolari al Festival del Fundraising di Castrocaro.
Prima edizione ma non sembrava neppure, praticamente tutto a funzionato alla perfezione, merito dei volontari, merito dei partecipanti merito sicuramente dell’ideatore (Valerio Melandri). Insomma davvero nulla da dire, ne sentivamo tutti il bisogno e finalmente è stato fatto.

Tre giorni intensi di sessioni formative (qui trovate le slide della sessione con Francesco S. e Paolo)


(qui trovate due estratti video della sessione)

e due serate di intense chiaccherate con amici e colleghi sul nostro mondo, sulle strade da intraprendere insomma, sul fundraising!

La rete come sempre è veloce e a poco più di 24 ore dalla fine del festival si trova già un primo resoconto di un partecipante qui (è il mitico Francesco Quistelli di Coopi, mi raccomando non perdetevi le foto anche se poco lusinghiere… (altro…)

Read Full Post »


fonte: flickr

Le unità raccolta fondi delle diverse organizzazioni hanno assetti diversi fra di loro.
Se prendiamo associazioni delle stesse dimensioni possiamo trovarci di fronte a strutture piò o meno leggere.
C’è chi gestisce l’unità comunicazione e raccolta fondi (non per tutti a questo nome ma mi serve per semplificare) con poche persone (4 – 5) e chi invece gestisce il tutto con 3 volte tanto personale.
Va da se che molte… (altro…)

Read Full Post »


fonte: flickr

Inizialmente questo post era intitolato: Fundraising: comunicazione o marketing? Ma discutendo con amici/colleghi mi sono reso conto che posta così non centrava l’argomento che avrei voluto trattare. Infatti le persone con cui ho discusso hanno risposto, tolte le piccole sfumature, allo stesso modo dicendo che il fundraising è entrambe le cose.
Così ho pensato di esplicitare un pò meglio la questione.
Premesso che sicuramente il fundraising tocca ampiamente… (altro…)

Read Full Post »


fonte: flickr

Il fundraiser di strada, per come lo intendo io, non è il dialogatore… il fundraiser di strada non è nemmeno il volontario che si alza la domenica mattina alle 7 per aprire il banchetto natalizio (o pasquale o altro) e raccoglie fondi per la sua organizzazione.

Il fundraiser di strada è l’unica entità che unisca veramente l’organizzazione, il beneficiario, la raccolta fondi. Il fundraiser di strada è quello che viene volgarmente chiamato “accattone”.

Si comporta esattamente come noi… (altro…)

Read Full Post »


fonte: flickr

Benvenuti nel primo articolo polemico di Diario di un Fundraiser!  Prendendo spunto da uno dei suoi ultimi post in diretta da oltre oceano, mi permetto di rispondere al professor Melandri.

Premetto che non ho nulla ne contro ne a favore del professore e del suo lavoro. Le nostre strade non si sono mai incontrate se non a Padova qualche anno fa a Civitas durante la presentazione di un suo libro/ricerca sui fundraiser dove ci siamo giusto visti (e non sono nemmeno così sicuro che lui abbia visto me) e non ho mai avuto il piacere di studiare un suo lavoro di consulenza o di frequentare un suo corso. Il mio giudizio si basa solo ed esclusivamente sulla sua attività di blogger e su un post in particolare (in realtà sarebbero due e se non mi dilungherò troppo proverò a rispondere anche al secondo).

Nel suo post “W i copioni abbassi gli stupidi” Melandri si autodefinisce “creatore di trend” portando 3 esempi:
1. l’apertura di un blog sul fundraising
2. l’apertura di un portale di informazione sul fundraising
3. il programma partner di Centrale Etica

Per quanto riguarda il punto 1, credo che, essere il primo (in Italia ovviamente) ad aprire un blog sul fundraising non possa rappresentare un valore. Si tratta infatti dell’utilizzo di uno strumento (il blog appunto) non certo particolarmente innovativo di per sè, per trattare una determinata tematica.
Per capirsi è come attribuirsi il merito di essere stati i primi (in Italia)… (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »