Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘come fare per’

Staff meeting luglio 2008

Il 20 ottobre 2oo7, è stato il mio giorno di entrata in Cesvi e il 6 novembre 2009 sarà il mio ultimo giorno di quella che, senza iperboli, è stata una meravigliosa esperienza lavorativa e personale, un’esperienza che mi ha dato la possibilità di crescere e di sperimentarmi come fundraiser e come professionista.
Questo post sarà esattamente questo, la celebrazione delle possibilità che questa grande organizzazione mi ha dato tramite il bilancio professionale di questi due anni. Cosa ho fatto, quali obiettivi ho raggiunto e quali no, cosa avrei voluto fare, ecc.

Cominciamo con ordine però e non diamo per scontato nulla… il mio ruolo in Cesvi era quello di… (altro…)

Read Full Post »

Le pagelle 2009

Le pagelle 2009

fonte: flickr

L’ho promesso, ed eccomi qui a parlare di Festival del Fundraising 2009 a pochi giorni dalla chiusura.
Visto però che in tanti (Ioana, Francesco Q, Paolo, Virginia, Alberto, Francesco S., Emma, Natascia, Raffaele e naturalmente Valerio) lo hanno già fatto indicando in pratica tutto quello che avrei voluto dire ho pensato di fare un rapido sunto di tutto quello che ritengo essere interessante ribadire utilizzando la formula, cara a Ziliani e nota a tutti gli amanti di calcio, delle Pagelle! 🙂

E allora cominciamo: (altro…)

Read Full Post »

Del grandissimo successo del festival di quest’anno nee hanno già scritto Ioana, Francesco e Paolo, ne scriverò a breve anche io e ne frattempo rendo disponibili, per chi non avesse potuto partecipare alla sessione di Myrta e mia, le slide della nostra presentazione (I due video di pagina 20 e 23 li potete vedere dopo il “salto”).
A prestissimo!

(altro…)

Read Full Post »

Dopo tanto, tantissimo tempo è on-line, è nato… è Cesviamo!

Cos’è, come funziona, ecc. ecc. avremo tempo di parlarne nei prossimi giorni e sicuramente altri lo faranno meglio di me…
Ora, dopo essere tornato a casa dall’evento di presentazione alla stampa che ha dato il via ufficiale al progetto, ho solo voglia di condividere con voi che finalmente uno dei progetti web più ambiziosi degli ultimi anni è vivo!

Guardatelo, studiatelo ma soprattutto giocateci!
E’ Cesviamo.org e non vi dico null’altro se non:

SCOMMETTI CHE CI RIUSCIAMO?

Cesviamo.org

Cesviamo.org

P.S. permettetemi solo di ringraziare alcune persone che in questi due anni mi sono state vicine in questo progetto:
Francesco Quistelli, il primo a credere nell’idea di un social network per la raccolta fondi e a darmi il via libera per partire… Giangi Milesi che nonostante di web capisca poco riesce sempre a vedere un passo avanti e mi ha dato fiducia per ben due volte (una da consulente e una da interno) su questo progetto…
Myrta Canzonieri e Luca Fumagalli che hanno fatto sì che un grande partner entrasse a far parte del progetto… Marta Cagliani che insieme a Luca ha realizzato il video che tanto successo sta riscuotendo….
e poi all’incredibile Chiara Magni che ha partecipato dalle fasi del sogno a quelle della realizzazione arrivando, in ultimo, ad organizzare uno splendido lancio stampa… a Rapp e Tribal DDB (Ilaria Affer e Sergio Mandelli in particolare) che hanno creato il nuovo Cesviamo e a tutto lo staff del Cesvi… grazie per essermi stati vicini… per avermi sopportato in questi ultimi giorni… e per essere sempre lì… e poi in ultimo non un grazie ma una dedica… per quel pezzo di Cesviamo che “appartiene” a me la dedica va alla mia splendida Ioana… Grazie!!!!

Read Full Post »

Rieccoci qui, la voglia di scrivere dopo la splendida “notte di Chicago” era troppa e anche se sono sicuro che in molti (soprattutto il nostro Paolo) analizzeranno meglio di me cosa, dal punto di vista del fundraising, l’elezione del nuovo Presidente degli Stati Uniti abbia significato, non potevo esimermi dal dire qualcosa anche io.

Sarò molto breve, stranamente breve, ma credo che ciò che possiamo leggere di veramente importante come fundraiser, dalla vittoria di Obama sia quanto la capacità di proporre una speranza (Hope è stata una delle, se non LA, parola chiave della campagna) possa… (altro…)

Read Full Post »


fonte: flickr

Qualche settimana fa avevo scritto a proposito di una interessante opportunità di lavoro nel nostro settore. Si trattava della ricerca da parte di Action Aid Italia del nuovo direttore raccolta fondi, la persona che avrebbe dovuto sostituire la bravissima Roberta Capella.
Il post è stato molto commentato e polemica a parte, scatenata dalla vulcanica Tiziana, uno dei temi che aveva suscitato maggiore attenzione era quello dell’età (ipotizzata alta) che il nuovo responsabile avrebbe avuto. Beh chi ha pensato questo si sbagliava e non poco.

Action Aid ha scelto e ha scelto un giovane vero!
Non un giovane come si dice nel nostro Paese… (altro…)

Read Full Post »


source: flickr

Lunedì si è chiusa una call per una delle posizioni più ambite nel nostro settore.
Action Aid Italy (la “vecchia” Azione Aiuto) cerca un direttore raccolta fondi.
Ognuno di noi ci ha fatto immagino un pensierino… ed alcuni di noi magari qualcosa di più.
Non esendo stato immune al richiamo della grande organizzazione internazionale, nonostante la mia avventura in Cesvi sia appena cominciata e mi trovi davvero bene, ho buttato giù una lettera di statement pensando, inizialmente, che provare non costa nulla.
Con il passare delle ore però l’amore per Cesvi da un lato e la consapevolezza che, al momento, il mio profilo non sia ancora all’altezza del ruolo mi hanno fatto desistere e dal “provare non costa nulla” sono passato al “si prova solo quando, se fossimo dall’altra parte, ci sceglieremmo al volo”.
La lettera però è qui e quindi ho aspettato che la call fosse chiusa per condividerla con voi… è un pò diversa dal solito e a mio parere può essere interessante come approccio alla candidatura… datele un occhio e ditemi cosa ne pensate… purtroppo è in inglese, visto che se mi fossi candidato lo avrei fatto passando per gli head hunter del regno unito per differenziarmi ulteriormente rispetto ai connazionali che saranno stati decine….
Buona lettura e ovviamente attendo commenti! 🙂

“Dear…
I would like to start introducing myself with a very simple statement: I’m straight.
Therefore…
(altro…)

Read Full Post »

Older Posts »