Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘database’

Le pagelle 2009

Le pagelle 2009

fonte: flickr

L’ho promesso, ed eccomi qui a parlare di Festival del Fundraising 2009 a pochi giorni dalla chiusura.
Visto però che in tanti (Ioana, Francesco Q, Paolo, Virginia, Alberto, Francesco S., Emma, Natascia, Raffaele e naturalmente Valerio) lo hanno già fatto indicando in pratica tutto quello che avrei voluto dire ho pensato di fare un rapido sunto di tutto quello che ritengo essere interessante ribadire utilizzando la formula, cara a Ziliani e nota a tutti gli amanti di calcio, delle Pagelle! 🙂

E allora cominciamo: (altro…)

Read Full Post »

Fonte: flickr

Questo non è un post dagli alti contenuti (quando mai ne ho scritti in realtà!); vuole essere più che altro una riflessione operativa, per semplificare il lavoro  quotidiano (la vita è già di per sé così difficile!).

Quanto è importante il database per il nostro lavoro? Se ne parla, se ne discute tanto nei blog, ma non solo.
Il database, nella nostra professione ma in generale nel mondo del lavoro, è il patrimonio di una ONP, strumento vitale per l’organizzazione del lavoro, per la definizione (acquisizione e gestione) di una strategia ad hoc di fundraising, per la corretta gestione di un ufficio stampa…insomma, il database, lo sappiamo bene, muove l’organizzazione e deve vivere, costantemente aggiornato, con noi fundraiser.

Ma come recita il titolo di questa mia riflessione: come il database anche la rete o archivio o in qualunque modo la chiamiate.

Da consulente sono stata ben “addestrata” all’archiviazione.. (altro…)

Read Full Post »


source: flickr

Who is the center of our fundraising action? Who is the person that we try to find everywhere? Who is the one that make us awake?
A mighty figure, THE DONOR!
But the most important question is: Who is our typical donor?
Starting from this question we have to build our fundraising strategy.
We have to understand if the one that make donations for our projects is male or female, if he/she reads newspaper or only books, if he/she prefers coffe or capuccino…. above all (altro…)

Read Full Post »